Recensione Sony SEL-50F18F

39

Recensione Sony SEL-50F18F – Sony da tempo ha avviato il sistema FE rilasciando per prima cosa obiettivi per lo più ad alto prezzo. Tuttavia, ora che la corsa alla qualità iniziale è finita, Sony sta iniziando a offrire obiettivi più convenienti per il resto di noi. Sony SEL-50F18F è una di queste.

Sony SEL-50F18F

Molto apprezzate dagli appassionati di fotografia, le fotocamere Sony, grazie alle loro performance, per precisione e qualità di materiali e meccanismi.

La qualità costruttiva dell’obiettivo Sony è piuttosto buona. Il corpo dell’obiettivo è realizzato in plastica di buona qualità sulla base di un attacco metallico. Tipico per la sua specie è molto leggero a soli 186g. L’anello di messa a fuoco funziona senza problemi. Il tubo interno dell’obiettivo si estende di circa 1cm quando si mette a fuoco alla distanza minima di messa a fuoco (0,45m) – quindi, invece di utilizzare un meccanismo di messa a fuoco interna, utilizza un cosiddetto approccio di “estensione lineare”. Fa parte del pacchetto anche un paraluce a forma di botte.

Per quanto riguarda il sistema AF , citando Sony: “Un nuovo sistema di azionamento del motore a corrente continua è stato accuratamente progettato e implementato per una precisione e una velocità di messa a fuoco ottimali, oltre che per un funzionamento silenzioso“.

Offerta
Sony SEL-50F18F Obiettivo a Focale Fissa 50 mm F1.8, Mirrorless...
1.430 Recensioni
Sony SEL-50F18F Obiettivo a Focale Fissa 50 mm F1.8, Mirrorless...
  • Obiettivo con focale fissa 50 mm f 1.8 per fotocamere sony alpha con...
  • Apertura massima f1.8 per scattare con effetto bokeh anche in...
  • Compatto, leggero, facile da portare con sé grazie ai suoi soli 186 g

Prezzo Sony 50mm 1.8

Recensione Sony SEL-50F18F – L’obiettivo a focale fissa ad ampia apertura da 50 mm perfetto per chi ha una fotocamera full frame, questo obiettivo è una scelta eccellente a prezzo contenuto su Amazon di 202,54 €

Self50f18f vs sel50f18

SEL50F18 ha OSS (Optical SteadyShot) – stabilizzazione ottica. SEL50F18F progettato per fotocamere full frame e non ha OSS perché le fotocamere full frame Sony hanno una stabilizzazione dell’immagine a 5 assi sul sensore. Se hai bisogno di stabilizzazione (come per i video) è meglio avere SEL50F18.

Apparentemente la versione FE non offre OSS ma ha sigillo meteorologico. Altra considerazione è la distanza fisica per ottenere il giusto campo visivo.

Per una serie di motivi, se si dispone di una fotocamera full frame, sarebbe meglio avere lenti full frame, come la SEL50F18F.
Altrimenti dovreste passare attraverso le immagini speculari delle varie contorsioni affrontate quando si utilizzano gli obiettivi full frame sulle fotocamere APSC.

Se la vostra fotocamera non è predisposta per gli obiettivi con attacco “e”, avrete bisogno di un adattatore.

Entrambi sono obiettivi con attacco “e”, mentre il SEL50F18 è un obiettivo APSC e costa 50 dollari in più rispetto all’obiettivo full frame SEL50F18F, ma offre molti vantaggi molto importanti quando montato su una fotocamera APSC.

Per una fotocamera APSC, acquistate la SEL50F18, a meno che non siate assolutamente certi di capire la differenza tra questa e la SEL50F18F.

Ci sono tre elementi critici da considerare nella scelta tra questi due obiettivi (SEL50F18 e SEL50F18F) per una telecamera APSC come una Sony 6000, 6300 o 6500.

Recensione Sony SEL-50F18F

Le telecamere full frame e gli obiettivi si basano su una dimensione dell’immagine di 35 mm, e la maggior parte delle migliori hanno la stabilizzazione dell’immagine incorporata nella telecamera.

I Sony 6000, 6300 e 6500 sono telecamere APSC e utilizzano una dimensione d’immagine più piccola.
Solo la 6500 ha la stabilizzazione dell’immagine.

1) La SEL50F18 ha la stabilizzazione dell’immagine, la SEL50F18F no.
Senza stabilizzazione dell’immagine, potrebbe essere necessario un treppiede per ottenere una buona immagine finale per prodotto chiaro e distinto.

2) Il SEL50F18 montato su una APSC Sony o Nikon è un obiettivo da 50 mm.
Il SEL50F18F ha le stesse prestazioni di un obiettivo da 75 mm su quella fotocamera.
Fondamentalmente, diventerà più un obiettivo zoom che un obiettivo verticale per quell’applicazione.

3) Il SEL50F18 montato su un APSC Sony o Nikon è un obiettivo F1.8.
Il SEL50F18F funziona come un obiettivo F2.7 su quella fotocamera.
Fondamentalmente, avrete bisogno di più luce disponibile per quell’applicazione.

Con il SEL50F18 montato su un APSC Sony o Nikon, quello che si vede è quello che si ottiene.
L’immagine catturata dalla fotocamera sarà la stessa di qualsiasi altra fotocamera con un vero obiettivo 50F1.8.

Con la SEL50F18F montata su una APSC Sony o Nikon, si dovranno effettuare le opportune regolazioni di apertura (“F stop”), distanza e luce ambientale per cercare di catturare la stessa immagine.

Opinioni Obiettivo Sony 50mm 1.8

Recensione Sony SEL-50F18F – Sony ha avuto diversi obiettivi da 50 mm nelle configurazioni con innesto A per diversi anni, tra cui un paio di offerte da 50 mm ƒ / 1.4 e un APS-C specifico da 50 mm ƒ / 1,8. Tuttavia, non esisteva un obiettivo “nifty cinquanta” economico per le fotocamere mirrorless full frame di Sony, fino a quando la FE 50mm ƒ / 1.8 non ha debuttato

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.