Panasonic G80: Recensione Completa

16

In sintesi una G7 ma con la la tecnologia della GX80. In questo modo potrebbe essere descritta la Panasonic G80, anche se c’è molto altro, partendo da uno stabilizzatore a 5 assi, tropicalizzazione ed un mirino più ampio.

Ma non finisce qui, perché la G80 ha ancora parecchie “cartucce da sparare”, come un sensore da 16MP “micro quattro terzi”, otturatore anti vibrazioni, touchpad AF ed altri punti forti che la rendono ideale per iniziare, ma non solo.

Offerta
Panasonic Lumix DMC-G80MEG-K Fotocamera Digitale Mirrorless, Dual...
25 Recensioni
Panasonic Lumix DMC-G80MEG-K Fotocamera Digitale Mirrorless, Dual...
  • Doppio stabilizzatore d'immagine Dual I.S.2
  • Corpo macchina in lega di magnesio
  • Funzioni 4K Photo e 4K Video

Recensione Panasonic G80

Vediamo insieme in questa recensione le principali caratteristiche della G80, eventuali aspetti negativi, il prezzo del nuovo e dell’usato ed un confronto con la Panasonic GX80.

Corpo ed ergonomia

Un pannello frontale che si fa sentire, realizzato in lega di magnesio, restituisce alla Panasonic G80 un aspettp robusto, con un buon feeling in mano.

Nonostante le dimensioni piuttosto contenute, che tendono a portare il mignolo al di sotto del grip durante l’impugnatura, questa rimane comunque ferma e sicura, migliorabile tra l’altro con una delle novità introdotte sulla G80, il battery grip (DMW-BGG1), in grado di garantire anche un’autonomia maggiore. Infine un peso adeguato, di circa 500 gr, fa percepire la fotocamera come particolarmente solida

Display e mirino

Lo schermo è da 3”, con una buona risoluzione ma soprattutto fedele nei colori ed una luminosità adattiva alle condizioni ambientali. Il touchscreen risulta particolarmente veloce e preciso, con le funzioni di pinch-to-zoom e swipeche lo rendono ulteriormente fruibile.

Interessante la funzionalità Touchpad AF, con cui è possibile selezionare il punto preciso di messa a fuoco semplicemente toccando lo schermo con il pollice.

Il mirino offre un ingrandimento di 0,74x, con un pannello di tipo OLED ed una risoluzione piuttosto alta, ben 2,36 milioni di punti. L’oculare sottile consente di utilizzare gli occhiali senza problema alcuno.

Controlli, menù e impostazioni

Un layout dei controlli completo ed efficiente con doppia rotella per regolare i parametri, selettore fisico per variare le modalità di messa a fuoco, pad direzionale e ben 5 tasti a cui è possibile assegnare funzioni precise, il tutto posizionato con razionalità.

Per eventuali impostazioni aggiuntive, è presente un Quick Menù che farà apparire sul display due strisce di icone, una posizionata in alto ed una seconda in basso.

Per quanto riguarda il menù, la Panasonic G80 conferma l’andamento tenuto sin dalle prime Lumix, quindi chiaro e intuitivo, senza costringere a perdere tempo inutile nella ricerca della funzione desiderata.

Panasonic G80 vs GX80: differenze

Una delle differenze sostanziali tra la G80 e la GX80, la si trova nel sensore, 16MP la prima, 20MP la seconda.

In seconda battuta troviamo il pannello del mirino, OLED nella G80, LCD nella GX80 ed un minor numero di frame negli slow motion.

Prezzo Panasonic G80

La Panasonic G80 è acquistabile online ad un prezzo che parte dai 440 euro, mentre per quanto concerne l’usato, dato il calo avuto dal nuovo, potrebbe non essere particolarmente conveniente al momento, perché assestato di poco sotto al nuovo.

Offerta
Panasonic Lumix DMC-G80MEG-K Fotocamera Digitale Mirrorless, Dual...
25 Recensioni
Panasonic Lumix DMC-G80MEG-K Fotocamera Digitale Mirrorless, Dual...
  • Doppio stabilizzatore d'immagine Dual I.S.2
  • Corpo macchina in lega di magnesio
  • Funzioni 4K Photo e 4K Video

In conclusione, la fotocamera è un mix ben riuscito delle due serie, G e GX, e per la sua fascia di prezzo risulta una delle migliori proposte del mercato. Unico aspettorealmente negativo, nel video, il Dual IS, non riesce a seguire correttamente i movimenti della fotocamera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.