Time Blending in Fotografia: Guida Completa

6

Alcuni di voi potrebbero avere familiarità con il termine Time Blending. È una speciale tecnica di fusione dell’esposizione, che di solito viene utilizzata per combinare più foto della stessa scena, che sono state scattate per un periodo di tempo prolungato.

Time Blending Cosa è

Detta con pochi termini: Time Blending è solo uno strumento per comprimere il tempo e catturare ciò che una persona potrebbe sperimentare per un lungo periodo di tempo, proprio come fa il video. In particolare apre nuovi modi per essere creativi con la fotografia.

Digital Blending

Digital blending (o fusione digitale), è un insieme di tecniche che consentono di combinare diverse versioni della stessa immagine (o immagini diverse) in una sola. L’immagine finale viene creata rivelando e nascondendo diverse parti di ogni livello. Queste tecniche in genere implicano l’uso di maschere di livello e vari modi di manipolarle. Tuttavia, ci sono anche tecniche che non si basano affatto sulle maschere.

La digital blending prevede che vengano eseguiti due scatti o più, dello stesso scenario, ma effettuando una esposizione diversa, ovvero vanno effettuati dal fotografo degli scatti distinti, uno per l’esposizione alle luci e l’altro per le ombre.

La digital blending è una tecnica usata soprattutto dai fotografi del paesaggio (ma utilizzata anche da altri fotografi) e, consiste nel combinare insieme due o più versioni della stessa immagine in modo digitale utilizzando software come Photoshop.

È certamente una questione di gusti, se una foto del genere che piega la realtà’ è di tuo gradimento, oppure no. Ma di tanto in tanto è bene sperimentare e anche andare un po ‘oltre i confini di una foto naturale.

Nella fotografia di paesaggio può rendersi necessario l’uso della digital belding, in special modo quando sono presenti nello scenario diversi gradi di luminosità. Accade che nella scena originale la luminosità, sia maggiore a quella che il sensore della macchina fotografica potrebbe controllare.

Si rende necessario ridurre la varietà di luci, in modo che la macchina fotografica li possa affrontare in un equilibrio di ombre e luce.

Focal Blending

Per chi ama usare gli obiettivi grandangolari nella fotografia di paesaggio, andare in largo, significa affrontare alcune sfide. Una di queste è che gli oggetti al centro dell’inquadratura sono diminuiti. Una montagna, per esempio, sembrerà molto meno impressionante se si riduce al centro dell’inquadratura. Ci sono diversi modi per superare questo problema. Uno di questi è la focal length blend.

La “Focal Length Blending” è una procedura che prevede l‘utilizzo di più immagini per essere completate, e avviene mediante lo spostamento delle lunghezze focali e la compensazione dell’angolazione della telecamera per garantire la prospettiva tra un’immagine e l’altra. Ha un tempo e un luogo in cui è più utile utilizzare questa tecnica, vale a dire quando sono coinvolte grandi montagne o importanti elementi compositivi e distanti.

Manual Blending

Quante volte hai fotografato una scena in cui non riuscivi a far entrare tutto? Parliamo di luce … luce epica e dinamica. Di quelli che semplicemente non sai come gestire o catturare. Un tipo di luce molto intensa e proveniente da appena fuori dall’inquadratura o talvolta anche nell’inquadratura. Questo crea una scena incredibilmente dinamica con cui la maggior parte, se non tutte le telecamere potrebbero avere problemi. È qui che può entrare in gioco la fusione dell’esposizione.

Lo strumento Pennello è lo strumento più semplice ma anche il più flessibile da utilizzare per la miscelazione delle immagini. Si usa il Pennello per dipingere direttamente sulla maschera di livello per rivelare solo alcune parti di uno specifico livello e fondere quelle con il resto dell’immagine.

Corso di Time Blending Photoshop

Un modo per imparare l’uso del Time Blending Photoshop è quello di seguire un corso. Un corso su come far arrivare le tue foto ad un livello superiore, padroneggiando la capacità di intervenire su determinate aree o toni di un’immagine senza, per forza di cose alterare il resto. Se la passione per la fotografia ti fa desiderare di migliorare la tua tecnica e vuoi sperimentare nuove forme di espressione, quello che fa per te è il corso di che trovi cliccando questo link: : https://www.fotografareblog.it/go/corso-time-blending.

Si tratta di un corso pratico di fotografia per imparare quell’insieme di tecniche post-produzione impiegate dai fotografi paesaggisti e di viaggio: il Time Blending. Una tecnica che ti consente di fondere in unica fotografia immagini scattate in momenti diversi , ma il cui risultato finale è un immagine naturale e armonica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.