Sezione Aurea in Fotografia: Guida Completa

12
black friday amazon

La Sezione Aurea in Fotografia è una guida alla composizione fotografica. Alcuni la chiamano la spirale di Fibonacci, la spirale aurea, la griglia phi, la proporzione divina o la media aurea.

Sezione Aurea

Dipinti, sculture e opere architettoniche si basavano solitamente sulla quella che viene chimata sezione aurea, o rapporto aureo. La Sezione Aurea è stata impiegata per secoli da i vari artisti e nelle più diverse discipline.

La sezione aurea e costituita da un preciso rapporto tra due misure non uguali, in modo tale che il rapporto tra la misura più piccola e quella più grande sia uguale al rapporto tra la misura più grande e la loro somma. Oggi viene impiegata anche nella composizione fotografica.

Sezione Aurea Fotografia

Secondo la regola della Sezione Aurea in fotografia, il collocare i soggetti in alcuni punti precisi dell’inquadratura assicura un’immagine più armonica.

Il modo più semplice di comporre un’immagine per applicare la spirale di Fibonacci è quello di visualizzare un piccolo rettangolo da un angolo della cornice e poi dividerlo in due da un angolo all’altro, in modo che una linea immaginaria attraversi l’intera cornice in diagonale.

Per fare delle belle foto e perchè una foto non sia guardata in modo approssimativo, ma trasmetta il messaggio voluto, occorre caricarla di tensione visiva.
Come? Attirandolo sguardo e l’attenzione dello spettatore, perchè si soffermi più a lungo per studiare l’immagine.

La chiave è individuare un appropriato equilibrio nella composizione.
Con la corretta intensità nei dettagli dell’immagine e la sua giusta composizione, lospettatore riconoscerà “l’immagine” presente e vorrà darle un significato.

Sezione Aurea di un Segmento

Quando un segmento di linea viene diviso in due lunghezze, in modo tale che il rapporto tra l’intera lunghezza del segmento e la lunghezza maggiore sia uguale al rapporto tra la lunghezza maggiore e la lunghezza minore, allora il segmento è stato diviso nella sezione aurea o rapporto aureo che nell’ambito delle arti figurative e della matematica, indica il numero irrazionale 1,6180339887. E’ il rettangolo aureo che crea un legame con la composizione fotografica.

Dove nasce la sezione aurea?

La denominazione di proporzione aurea fu introdotta intorno al VI secolo a.C., ad opera dalla scuola pitagorica, nell’Italia meridionale.

La scoperta della sezione aurea secondo Giamblico è avvenuta ad opera di Ippaso di Metaponto, che vi associò il principio dell’incommensurabilità.

Il metodo di costruzione del rettangolo aureo con il solo ausilio della linea e del compasso è stato illustrato per la prima volta da Euclide nella proposizione degli elementi, l’opera matematica più significativa per noi della cultura greca antica.

Dove possiamo trovare la sezione aurea?

Anche le carte da gioco napoletane e con esse le carte di credito, le carte punti del supermercato sono rettangoli aurei.

Parlando di anatomia troviamo la sezione aurea nel rapporto tra l’altezza di una persona e la distanza del suo ombelico da terra.

In fotografia lo strumento “Cutter” di Photoshop permette di visualizzare la spirale aurea e i rettangoli aurei all’interno dell’area del ritaglio.

Sezione aurea come usarla?

Impiegare la regola della sezione aurea in fotografia durante le riprese è molto complicato. Dovremmo immaginare la spirale aurea sovrapposta al display della fotocamera. Tuttavia, con un po’ di esercizio si possono invece individuare, all’incirca, i quattro punti più rilevanti dell’inquadratura.

Un insegnamento potrebbe essere quello di scattare una foto leggermente più grande e poi fare un piccolo ritaglio in post-produzione per armonizzare meglio i soggetti con il disegno della sezione aurea.

Con le attuali telecamere mirrorless o i sistemi di traguardazione delle reflex, si può sovraimporre all’immagine principale una griglia secondo la regola dei terzi (una semplificazione della sezione aurea). Inoltre, sono diverse le applicazioni per smartphone con linee guida realizzate secondo la sezione aurea.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.