Corso Fotografia di Paesaggio Mariano Morichini

31

Corso Fotografia di Paesaggio Mariano Morichini – Che tu sia un professionista o meno, ti sarà già capitato di fotografare paesaggi, specialmente in vacanza. Ma qual è il metodo migliore per ottenere delle foto di paesaggi perfette? Quali sono i criteri da tenere in considerazione? Scoprilo seguendo il videocorso proposto da Mariano Morichini su Udemy!

corso-fotografia-di-paesaggio-mariano-morichini
corso-fotografia-di-paesaggio-mariano-morichini
Clicca Qui, scopri il Corso sulla Fotografia di Paesaggio

In molti, dunque, almeno una volta nella vita hanno fotografato un paesaggio. Tuttavia, farlo per mestiere può rivelarsi più difficile del previsto. Infatti, il più delle volte capita che, trovandoci di fronte a un bel panorama, impugniamo la nostra macchina fotografica e scattiamo una foto, notando però, riguardando la foto che la scena che abbiamo di fronte appare piuttosto diversa da come l’avevamo immaginata. Per quale motivo ciò accade? Perché per realizzare delle fotografie perfette, anche di un semplice paesaggio, bisogna avere molta esperienza, ovvero quella che ha un fotografo professionista.

Se, dunque, anche tu vuoi fare della tua passione il tuo mestiere, devi conoscere le giuste nozioni per fotografare perfettamente un paesaggio, che sia naturale o meno. In questa guida, mi sento di consigliarti il videocorso proposto da Mariano Morichini, realizzato per capire i segreti del mestiere!

Grazie al corso proposto dal fotografo e videomaker, dunque, possiamo apprendere moltissime cose, come per esempio differenziarsi per la singolarità dei propri scatti fotografici, come capire qual è la migliore luce da preferire in qualsiasi situazione e come scegliere attentamente le attrezzature necessarie per il proprio lavoro.

Per apprendere al meglio le nozioni di questo corso, assicurarti di essere in possesso di una fotocamera di qualità e di un computer per editare le immagini. Questi elementi sono estremamente importanti, perché ci riferiamo a un corso di fotografia abbastanza pratico, e che si occupa della spiegazione di ogni aspetto della fotografia del paesaggio. Dunque, non devi disporre di un’attrezzatura speciale, perché hai la possibilità di ottenere validi risultati persino con tutto quello che possiedi già.

Con questo corso, puoi apprendere ogni tecnica relativa a questo argomento, conoscere l’attrezzatura necessaria, esaminare ogni aspetto relativo alla ripresa e imparare le migliori tecniche per affrontare le differenti location.

Foto di Paesaggio Cosa Sono?

Quando parliamo di fotografia paesaggistica, facciamo riferimento a un genere fotografico che raffigurano un paesaggio, che sia naturale o urbano. Negli ultimi anni, inoltre, la fotografia paesaggistica, sembra essere una delle preferite dei fotografi professionisti e amatoriali, in particolare perché un bel paesaggio può essere considerato come il ricordo di un viaggio.

Non sempre, però, almeno quando non si ha esperienza in questo settore e si vogliono acquisire le giuste nozioni, è possibile ottenere dei risultati decenti, in quanto non essendo a conoscenza delle giuste tecniche e dei piccoli stratagemmi. Grazie al videocorso proposto da Morichini, è possibile capire come poter scattare delle fotografie di paesaggi prive di imperfezioni, in quanto nelle varie lezioni che propone tratta questo e molti altri argomenti relativi.

Attrezzatura Foto di Paesaggio: Macchina, Obiettivi, Accessori

Spesso, per fotografie paesaggistiche, bisogna disporre di una determinata attrezzatura, soprattutto per la stabilità degli scatti fotografici. E, durante una delle sue lezioni, Morichini, spiega qual è la giusta attrezzatura di cui bisogna disporre per foto paesaggistiche, e spiega persino come evitare di spendere un patrimonio per attrezzatura di qualità.

Durante il videocorso, dunque, spiega che non è assolutamente necessario essere in possesso di attrezzature costose e di grande rilievo, ma per ottenere dei buoni risultati è possibile affidarsi anche soltanto a un cellulare, la cosa più importante è la passione per la fotografia, spiega.

Per quanto riguarda l’attrezzatura varia, ci parla della macchina fotografica, degli obiettivi e dei vari accessori, spiegando che non è necessario essere in possesso di una macchina fotografica di estrema qualità, se poi le immagini vengono mosse. La luce, quindi, è di fondamentale importanza per scattare delle fotografie paesaggistiche estremamente belle.

Sebbene, Morichini ci spiega che possiamo risparmiare sull’acquisto della macchina fotografica, non possiamo farlo con gli obiettivi. Dunque, ci spiega che è necessario investire un po’ di più sugli obiettivi, perché in particolar modo l’obiettivo non subisce un deprezzamento come la fotocamera, e bisogna preferire sempre un obiettivo di qualità, poiché uno scadente crea una moltitudine di problemi relativi alla nitidezza e alla gestione della luce degli scatti.

Quanto agli accessori, in particolare, è necessario investire in un treppiede, che si rivela indispensabile in una moltitudine di occasioni, anche se in molti sostengono di non averne mai utilizzato uno. Il treppiede è uno degli accessori indispensabili da possedere per le foto paesaggistiche, perché molte sono le occasioni che prevedono il suo utilizzo, almeno se si è alle prime armi.

Un buon treppiede, quindi, deve essere abbastanza robusto, ma leggero allo stesso tempo, preferendone uno in alluminio e con testa a sfera. Il suo consiglio, è quindi, quello di spendere un po’ di più, in modo da possedere un accessorio di qualità e duraturo, in quanto differenti saranno gli obiettivi che andremo a sostituire alla nostra reflex, e ognuno di questi si contraddistingue da un peso differente.

Clicca Qui, scopri il Corso sulla Fotografia di Paesaggio

Esposizione e Sensibilità ISO per Foto di Paesaggio

La luce, è uno degli elementi fondamentali da tenere a mente prima di scattare fotografie. Apportando modifiche a valori, come per esempio al diaframma e alla velocità dell’otturatore, è possibile far passare più o meno luce nel dispositivo e la foto alla fine presenta caratteristiche differenti a seconda delle impostazioni settate.

L’ISO è il valore che indica la sensibilità alla luce. In particolare modo, impiegano un ISO 100 si possono effettuare delle fotografie perfette in ambienti in cui la luce è parecchia, mentre un ISO da 200 è la soluzione ideale da preferire nel caso di ambienti scarsamente illuminati. In buona sostanza, i valori ISO sono strettamente connessi a ogni altro valore base della macchina fotografica.

Per quanto concerne le foto paesaggistiche, dunque, è inutile utilizzare il flash, ma in condizioni di scarsa luminosità è necessario tenere basso il livello degli ISO, aumentando il tempo di esposizione e posizionando la fotocamera su un treppiede. Per fotografie paesaggistiche a mano, e quindi, senza l’uso del cavalletto, è necessario incrementare gli ISO, poiché neppure in questo caso il flash è d’aiuto.

Composizione di una Foto di Paesaggio

Nelle sue lezioni, Morichini spiega che la composizione di una foto è uno degli elementi più indispensabili a cui affidarsi. Di fatti, persino per quanto concerne le foto dei paesaggi, è possibile esaltare al meglio gli scatti fotografici affidandosi alle regole compositive. In questo specifico caso, la regola dei terzi è la migliore da applicare, anche se ne esistono altre che possono venire in nostro aiuto.

Per l’esecuzione di scatti fotografici in verticale, si rivela una delle migliori regole a cui affidarsi per dare creatività alle fotografie. Quanto alla composizione, ci si può persino affidare al metodo di incorniciatura del paesaggio, un metodo fotografico che mette in risalto il soggetto che si vuole fotografare, rendendo il tutto più gradevole. Nella sua lezione, Morichini fornisce spiegazioni sulle regole e l’istinto, sullo spazio, sui colori e sui pesi, suggerendoci di prestare maggio attenzione all’intera scena.

Per foto paesaggistiche perfette, quindi, spiega che è importante valutare attentamente cosa c’è in primo piano, in secondo e qual è il paesaggio che compone l’intera scena. Chiarisce anche che, impiegando la lunghezza focale ridotta, si rischia di includere nella propria inquadratura elementi troppo vicini e non visibili a occhio nudo.

Puoi apprendere queste e altre nozioni, acquistando il corso di Mariano Morichini su Udemy al prezzo di € 99,99, dalla durata di 06:5o ore e ottenere l’accesso illimitato al corso completo, e sul tuo dispositivo mobile e TV, con certificato alla fine del corso.

Clicca Qui, scopri il Corso sulla Fotografia di Paesaggio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.